Ogni associato mette in campo o in condivisione le proprie Idee, Consigli, Doti, Competenze, Progetti, Tempo, Fede e Cuore per realizzare una vera e propria Community di Vera Fratellanza.

Questo si chiama Altruismo, Cooperazione, Lungimiranza e Amore per il Prossimo .

CODICE FISCALE 93048950161


Visualizzazioni totali

Lettori fissi

SOSTIENI IL PROGETTO 21

Il "progetto21" è il ventunesimo progetto di utilità sociale promosso dall'associazione no profit Namaste' International Community. Questo progetto riunisce esperti e appassionati di varie culture discipline competenze hobby verso un concreto percorso di crescita evolutiva seguendo ideali e regole di buona cooperazione,educazione, altruismo e formazione per un mondo migliore cominciando da un piccolo gruppo di persone etiche volenterose.. Ogni associato condivide e mette a disposizione le proprie Idee, Consigli, Doti, Competenze, Progetti, Tempo, Fede e Cuore per realizzare una vera e propria Community di Vera Fratellanza e ascolto attivo. Questo si chiama Altruismo, Cooperazione, Lungimiranza, Empatia e Amore per il Prossimo. Ogni associato e sostenitore può proporre idee e consigli , oltre che creare dei piccoli gruppi locali e social network per replicare il progetto 21 nel proprio comune di residenza..

Translate

sabato 6 febbraio 2021

Infinite OM chanting ॐ sleep music - OM Mantra Meditation 24/7


OM chanting for sleeping with visuals of an infinite universe and moving stars. OM Mantra meditation music by Tibetan Monks chanting. Buddhist chant.. Om (written universally as ॐ; in Devanagari as ओं oṃ [õː], औं auṃ [ə̃ũ], or ओ३म् om [õːm]) is a mantra and mystical Sanskrit sound of Hindu origin (geographically India and Nepal), sacred and important in various Dharmic religions such as Hinduism, Buddhism, and Jainism. The syllable is also referred to as omkara (ओंकार oṃkāra) or aumkara (औंकार auṃkāra), literally "om syllable", and in Sanskrit it is sometimes referred to as praṇava, literally "that which is sounded out loudly". Om or Aum is also written ओ३म् (o̿m [õːːm]), where ३ is pluta ("three times as long"), indicating a length of three morae (that is, the time it takes to say three syllables)—an overlong nasalised close-mid back rounded vowel—though there are other enunciations adhered to in received traditions. It is placed at the beginning of most Hindu texts as a sacred incantation to be intoned at the beginning and end of a reading of the Vedas or prior to any prayer or mantra. It is used at the end of the invocation to the god being sacrificed to (anuvakya) as an invitation to and for the latter to partake of. SUBSCRIBE ! http://goo.gl/GZANa

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi il tuo commento

YOGA E MEDITAZIONE

INTEGRATORI ALIMENTARI