Visualizzazioni totali

Ogni associato mette in campo o in condivisione le proprie Idee, Consigli, Doti, Competenze, Progetti, Tempo, Fede e Cuore per realizzare una vera e propria Community di Vera Fratellanza.

Questo si chiama Altruismo, Cooperazione, Lungimiranza e Amore per il Prossimo .

CODICE FISCALE 93048950161


Lettori fissi

Translate

venerdì 5 febbraio 2021

Come si modifica lo statuto di un’associazione?


Tutte le Associazioni sono state sconvolte, chi più chi meno, dalla Riforma del Terzo Settore, che lungi dall’essere del tutto operativa, ha ancora molte carte da svelare, visto che si attendono con impazienza i numerosi decreti attuativi che dovrebbero agevolarne la piena comprensione. Quel che è certo è che Associazioni di Promozione Sociale, Organizzazioni di Volontariato ed ONLUS dovranno modificare i propri statuti (entro il 30 giugno 2020) ai fini dell’iscrizione al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (in fase di istituzione nel prossimo ottobre, si dice). Stessa sorte toccherà in ogni caso a tutte le Associazioni Non Profit (culturali e ricreative, sportive dilettantistiche, …) interessate a divenire uno degli Enti del Terzo Settore. Vediamo quindi come deve procedere un’Associazione per modificare il proprio statuto sociale (indipendentemente dalla Riforma del Terzo Settore) e quali comunicazioni obbligatorie far seguire alla variazione.

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi il tuo commento