Ogni associato mette in campo o in condivisione le proprie Idee, Consigli, Doti, Competenze, Progetti, Tempo, Fede e Cuore per realizzare una vera e propria Community di Vera Fratellanza.

Questo si chiama Altruismo, Cooperazione, Lungimiranza e Amore per il Prossimo .

CODICE FISCALE 93048950161


Visualizzazioni totali

Lettori fissi

SOSTIENI IL PROGETTO 21

Il "progetto21" è il ventunesimo progetto di utilità sociale promosso dall'associazione no profit Namaste' International Community. Questo progetto riunisce esperti e appassionati di varie culture discipline competenze hobby verso un concreto percorso di crescita evolutiva seguendo ideali e regole di buona cooperazione,educazione, altruismo e formazione per un mondo migliore cominciando da un piccolo gruppo di persone etiche volenterose.. Ogni associato condivide e mette a disposizione le proprie Idee, Consigli, Doti, Competenze, Progetti, Tempo, Fede e Cuore per realizzare una vera e propria Community di Vera Fratellanza e ascolto attivo. Questo si chiama Altruismo, Cooperazione, Lungimiranza, Empatia e Amore per il Prossimo. Ogni associato e sostenitore può proporre idee e consigli , oltre che creare dei piccoli gruppi locali e social network per replicare il progetto 21 nel proprio comune di residenza..

Translate

martedì 6 giugno 2017

La storiella dei due lupi e il bambino curioso - Filosofia e Saggezza per vivere meglio

I due lupi

Un anziano Apache stava insegnando la vita ai suoi nipotini.
Egli disse loro: "Dentro di me infuria una lotta, è una lotta terribile fra due lupi.

Un lupo rappresenta la paura, la rabbia, l'invidia, il dolore, il rimorso, l'avidità, l'arroganza, l'autocommiserazione, il senso di colpa, il rancore, il senso d'inferiorità, il mentire, la vanagloria, la rivalità, il senso di superiorità e l'egoismo.

L'altro lupo rappresenta la gioia, la pace, l'amore, la speranza, il condividere, la serenità, l'umiltà, la gentilezza, l'amicizia, la compassione, la generosità, la sincerità e la fiducia.
La stessa lotta si sta svolgendo dentro di voi e anche dentro ogni altra persona."

I nipoti rifletterono su queste parole per un po' e poi uno di essi chiese:
"Quale dei due vincerà?"
L'anziano rispose semplicemente:
"Quello che nutri"


Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi il tuo commento

YOGA E MEDITAZIONE

INTEGRATORI ALIMENTARI