Translate

Visualizzazioni totali

QUOTA ASSOCIATIVA

L' associazione "no profit" Namastè International Community nasce con l'ambizioso e lungimirante ideale di diffondere la conoscenza, l'altruismo, la felicità e lo scambio di saperi, creando una fitta rete di persone associate con veri ideali etici, altruistici, di interconnessione, condivisione e amore per la natura per l' ambiente e ogni essere vivente.
Sei un Blogger? Un creativo? Un insegnante? Un formatore? Hai un talento? Vuoi fare del volontariato veramente costruttivo? Vuoi mettere a disposizione i tuoi spazi?Vuoi realizzare un progetto di utilità sociale? Hai un tuo progetto? Hai già un'associazione? Vuoi semplicemente esserci di aiuto anche da casa tua? Diventa associato come segno di Buona volontà.
GRAZIE A CHI CI AIUTA A CONDIVIDERE CIO' CHE FACCIAMO , A CHI CI SOSTIENE DA VICINO E DA LONTANO CON BUONI PENSIERI E AZIONI ...

GRAZIE DI CUORE...
NULLA AVVIENE PER CASO....
SE CI HAI TROVATI DOPO UN LUNGO E PROFONDO CAMMINO EVOLUTIVO SIGNIFICA CHE E' GIUNTO IL MOMENTO DI UNIRTI A NOI..

INFO PER PROGETTI E ASSOCIAZIONI: raymondbard@hotmail.it - Cell/Whatsapp: 3202181316



Lettori fissi

lunedì 29 febbraio 2016

Il linguaggio segreto di segni e coincidenze

 Conferenza di Gian Marco Bragadin dedicata al suo libro "Il linguaggio segreto di segni e coincidenze"


Tra gli argomenti:

L'universo manda segnali a tutti noi. Possiamo riconoscere questi segnali grazie alla "segnianalisi". 

Nel corso della nostra vita, tutte le volte che abbiamo creduto di aver trovato la strada giusta, è accaduto qualcosa, spesso delle coincidenze, che ci ha fatto cambiare direzione e arrivare là dove mai avremmo immaginato di avventurarci.

Ogni cosa che accade ha un significato nascosto, non è un caso. Ciò che accade lungo il nostro percorso è un messaggio del Cielo, in un modo o nell'altro. Quando capisci ciò, cominci a guardare non solo all'evento esterno, ma anche al suo significato nascosto.

La saggezza di Dio ci manda segni che dall'eternità scendono in Terra. Siamo continuamente circondati da segni che cercano di indicarci qual è la strada giusta.

Se abbiamo un problema e abbiamo bisogno di una indicazione, possiamo imparare a chiamare i segni.

Un punto fondamentale è la "chiave", che ci dà la soluzione al proprio problema. La soluzione che stiamo cercando non è fuori, ma è già in noi.

Ci sono segni "diretti", semplici ed espliciti, che non occorre interpretare, ma solo accorgersi di loro. Una frase detta da qualcuno, un cartello, le parole di una canzone ecc. Tutto può essere un segno! Anche le malattie sono segni.

I sogni non sono segni, ma possono essere portatori di segni.

Ci sono delle regole: ogni segno ha 3 "i" cioè deve essere improvviso, inusuale, inaspettato.

La regola delle 8 "a" per i segni:
accorgersi
attribuire (un significato)
analizzare 
associare
ascoltare (con il cuore)
agire
annotare
allenarsi





La Profezia di Celestino - film completo ITA

domenica 28 febbraio 2016

VIDEO Il mondo alla rovescia Igor Sibaldi

LE DUE SPECIE - ILLUMINATI DI ALTA COSCIENZA E LA SPECIE SOCIALE DI MASSA

VIDEO EVOLUZIONE DELLA COSCIENZA - VI CAPITERA' DI TUTTO -CERCATE I VOSTRI SIMILI - PER IL SALTO QUANTICO

EVOLUZIONE DELLA COSCIENZA - VI CAPITERA' DI TUTTO ..... CERCATE I VOSTRI SIMILI..... PER IL SALTO QUANTICO



Igor Sibaldi: la speciazione, una tecnica che mi ha cambiato la vita -



NON ESISTE MEDICINA O TERAPIA PIU' POTENTE DI UN ABBRACCIO RICEVUTO CON AMORE E GRATITUDINE.. SOLO CHI VIVE NELL' AMORE PUO' GODERE DI QUESTO PREMIO... NESSUN PROFITTO ECONOMICO PUO' COMPRARE LA MAGICA ENERGIA DELL'AMORE..




Le neuroscienze e la fisica quantistica hanno spiegato l'effetto miracoloso dell'abbraccio dato con amore e gratitudine... 
Il suo effetto parte dopo i venti secondi ...
Ecco perché chi semina amore raccoglie amore..cioè abbracci veri..
Ricevere un vero abbraccio è come ricevere una costosissima medicina o terapia che neanche il denaro possa comprare...

(Raymond Bard presidente di Namaste International Community no profit)
















ENERGIA E CAMBIAMENTO

sabato 27 febbraio 2016

ENERGIA VITALE (psico quantistica)

Una mente nuova crea nuovi pensieri - cellule neuroni realtà gratitudine amore

SIAMO ANCHE SU FACEBOOK ISCRIVITI AL GRUPPO - N I C


SIAMO SU FACEBOOK

ISCRIVITI AL GRUPPO



l'Orto Sinergico - Il contadino contemporaneo

Antonio De Falco, un contadino contemporaneo, ci racconta la sua esperienza di vita nella pratica dell'orto sinergico che per molti versi rappresenta una frontiera per la vivibilità della nostra terra in termini sostenibili ed equilibrati. Intervista di Antonio Pellegrino



ECOVILLAGGIO Madrenatura la storia di Davis - La decrescita è una corrente di pensiero politico, economico e sociale favorevole alla riduzione controllata,

La decrescita è una corrente di pensiero politico, economico e sociale favorevole alla riduzione controllata, selettiva e volontaria della produzione economica e dei consumi, con l'obiettivo di stabilire relazioni di equilibrio ecologico fra l'uomo e la natura, nonché di equità fra gli esseri umani stessi.



Madre Natura la storia di Mattia - Mattia, dimostra come sia ancora possibile condurre uno stile di vita al 100% compatibile con la natura





La decrescita sostenibile è un argomento scomodo a molti ma che va assolutamente affrontato se vogliamo garantire un futuro dignitoso alle prossime generazioni. In questo video un giovane dei nostri giorni, Mattia, dimostra come sia ancora possibile condurre uno stile di vita al 100% compatibile con la natura, seguendo i ritmi che questa ci ione senza forzature. Questo filmato deve farci riflettere sul fato che siamo in dovere di intraprendere una via sostenibile per il pianeta anche trovando una via di mezzo tra l'estremo di Mattia e l'opulenza inutile delle nostre società

ECOVILLAGGIO La Comune di Bagnaia - Un frammento di utopia (part 1)

Tiziano Terzani monologo sulla felicità - una radiografia perfetta della nostra società attuale.


Il grande giornalista Tiziano Terzani traccia una radiografia perfetta della nostra società attuale.

mercoledì 24 febbraio 2016

IL FATTORE QUANTUM - Tu crei la materia, esisti aldilà della materia, tu...

NAMASTE INTERNATIONAL COMMUNITY SHARING ECONOMY IN ITALIA TRA PERSONE DOTATE DI ALTRUISMO E CONSAPEVOLEZZA

 sharing economy un grande vantaggio per gli altruisti 

Sharing economy è un termine inglese che si traduce in economia della condivisione: si tratta di un modello economico che promuove forme di consumo più consapevoli, basate sul riuso invece che sull'acquisto e sull'accesso piuttosto che sulla proprietà.

Nel periodo di crisi e di limitate risorse economiche che stiamo attraversando sta prendendo sempre più piede la “sharing economy”, ovvero l’“economia della condivisione”, termine con il quale si fa riferimento ad un sistema economico che si basa sulla condivisione di beni, servizi, informazioni, ma anche di spazi, tempo e competenze.

La sua finalità quindi sono: il consumo collaborativo e lo scambio equo di risorse e mezzi. Tuttavia non c'è ancora una definizione univoca di sharing economy che di fatto comprende forme e prassi di condivisione e collaborazione anche molto diverse tra loro.

Riuso vuol dire dare una nuova vita agli oggetti che hanno ancora molto da offrire e che possono essere riutilizzati da altre persone. I negozi dell'usato si basano proprio su questo concetto, che con il tempo è diventato una vera filosofia di vita. Primo perché il riuso dà una seconda opportunità alle cose, e secondo perché di conseguenza vengono evitati molti sprechi, abbassando perciò l'inquinamento.










martedì 23 febbraio 2016

Cercasi: Associazioni , Donatori di tempo saperi e aiuti economici, Operatori olistici e volontari che operano e rappresentano i nostri ideali...


Cercasi: Associazioni , Donatori di tempo saperi e aiuti economici, Operatori olistici e volontari che operano e rappresentano i nostri ideali...


LA GRANDE FAMIGLIA CHE HAI SEMPRE SOGNATO
- Cammino di crescita interiore
- Scambio di servizi e saperi
- Scambio del tempo
- Volontariato
- Viaggi e gite organizzate
- Accompagnamento e compagnia
- Scambio di ospitalità in cambio di saperi
- Feste private, Eventi, Seminari
- Esperimenti e costruzioni eco sostenibili
- Ecovillaggi case in legno e camping
- Mercatini di vendita e baratto
- Biblioteca del benessere olistico e libroterapia
- Multiproprieta' e usufrutti
- Gestione e piccole manutenzioni patrimoniali
- Accompagnamento a eventi e fiere olistiche
- Gruppi solidali chiusi nei social network
- Studio e sperimentazioni sulle energie pulite
- Vivere secondo natura
- Vacanze comunitarie
- Studio e pratica di filosofie orientali
CHI HA SEMINATO BENE MERITA UN MONDO PIENO DI BUONI FRUTTI - NOI RIUNIAMO SOLO I BUONI SEMINATORI E LI AIUTIAMO A CONDIVIDERE E CONVIVERE IN ARMONIA - NAMASTE INTERNATIONAL COMMUNITY NO PROFIT


lunedì 22 febbraio 2016

CHI HA SEMINATO BENE MERITA UN MONDO PIENO DI BUONI FRUTTI - NOI RIUNIAMO SOLO I BUONI SEMINATORI E LI AIUTIAMO A CONDIVIDERE E CONVIVERE IN ARMONIA - NAMASTE INTERNATIONAL COMMUNITY NO PROFIT




LA GRANDE FAMIGLIA CHE HAI SEMPRE SOGNATO

- Cammino di crescita interiore
- Scambio di servizi e saperi
- Scambio del tempo
- Volontariato 
- Viaggi e gite organizzate
- Accompagnamento e compagnia
- Scambio di ospitalità in cambio di saperi
- Feste private, Eventi, Seminari
- Esperimenti e costruzioni eco sostenibili
- Ecovillaggi case in legno e camping
- Mercatini di vendita  e baratto
- Biblioteca del benessere olistico e libroterapia
- Multiproprieta' e usufrutti
- Gestione e piccole manutenzioni  patrimoniali
- Accompagnamento a eventi e fiere olistiche
- Gruppi solidali chiusi nei social network
- Studio e sperimentazioni sulle energie pulite 
- Vivere secondo natura
- Vacanze comunitarie
- Studio e pratica di filosofie orientali

http://namasteintercom.blogspot.it/

sabato 20 febbraio 2016

Fare del bene è CONTAGIOSO....

Fai del bene, ti ritornerà in forma più gratificante e profonda che mai!









IL BENE FATTO...... RITORNA SEMPRE



HOMA FOUNDATION ONLUS DI VINCENZO SESTAN

HOMA FOUNDATION ONLUS DI  VINCENZO SESTAN




“ Tutti i veri ideali hanno un elemento in comune: esprimono il desiderio di qualcosa che non è  ancora realizzato, ma che è desiderabile ai fini dello sviluppo e della felicità dell’individuo”.  
  (Erich Fromm)
In un momento storico dove il problema dell'immigrazione sta tenendo banco in modo drammatico, convinto che nella vita nulla avviene per caso, sono venuto a conoscenza  tramite amici di una persona che da moltissimi anni opera sul campo sporcandosi le mani per permettere a tutti di poter nascere, crescere e vivere in modo dignitoso nel proprio paese di origine.


Vorrei parlarvi in questo articolo di una fondazione, che opera principalmente in Africa, che ho avuto il piacere di conoscere e frequentare che si approccia in modo costruttivo nei confronti delle persone indigenti, che predilige il fare alle parole, che sa trovare soluzioni ai problemi e che mi ha aperto gli occhi per compredere al meglio un problema, quello della cooperazione, di cui tutti parlano ma a cui pochi sanno offrire delle soluzioni concrete.

La Fondazione Homa nasce a Novara il 4 Maggio 2009, dall’iniziativa di un gruppo di amici, capitanati da Vincenzo Sestan, ( che da più di 25 anni vive a  stretto contatto con l’Africa sia per lavoro che per volontariato)  accumunati dalla riconoscenza per le infinite potenzialità e ricchezze che la natura offre ogni giorno all’ uomo.


Ma chi è questo uomo?
Vincenzo Sestan, il fondatore dell’Associazione “Oma solidarietà e volontariato”, di origini istriane, è nato a Novara nel 1954.
L'Africa Vincezo la conosce da oltre 20 anni. Ha cominciato giovanissimo, nel 1976, a girare il mondo come geometra di cantiere, lavorando per importanti multinazionali italiane ed estere che costruiscono strade, ponti, ospedali nei paesi in via di sviluppo.


In Africa ha sempre dedicato il tempo libero dal lavoro ad aiutare le popolazioni locali. Ha aperto diverse scuole nel continente africano a partire dal ‘98. La prima nel sud dell'Etiopia, a Gassagere, nella Regione del Dawro. L’associazione Oma nasce l’8 marzo 2001 dopo questa esperienza etiope, attorno a un gruppo di amici e volontari, per rendere più incisive le attività di volontariato in Africa.






Nell’ottobre del 2001 Sestan si è trasferito in Nigeria, dove il 22 gennaio nel villaggio di Kada, nel Nord della Nigeria, è stata aperta la prima scuola. Una seconda scuola è stata aperta il 14 aprile all’interno della chiesa cristiana di Saminaka (altro piccolo villaggio a dieci km dal precedente) restaurata dall’associazione e adibita temporaneamente a scuola, fino al mese di giugno quando è iniziata la costruzione della nuova scuola, oggi completata ed operativa.

 A novembre del 2002 dopo vari incontri con la comunità locale di Un/Toca si è dato inizio alla costrizione di una nuova ampia scuola inaugurata nel dicembre del 2003; l’associazione ha inoltre ideato delle scuole itineranti per i pastori nomadi dell’Africa.


Il lavoro dell’associazione Homa è tutt’ora in corso con la ricostruzione della scuola di Ariko, che ospiterà circa 250 bambini. Ma sono numerosi i progetti da avviare riguardanti altre scuole.




La mission della fondazione è  pertanto  quella di adoperarsi al fine di favorire il diffondersi di uno stile di vita caratterizzato dalla convivenza tra esseri umani e natura sulla base del reciproco rispetto. Questo perché  chi lavora con Homa  crede  che la  dignità di un popolo sia quella di poter crescere all’interno del proprio ambiente e sistema sociale, senza dover fuggire cercando altrove la propria sopravvivenza.


Scopo della fondazione non è promuovere l’assistenzialismo, ma bensì lo sviluppo in loco, dando alle popolazioni dei paesi in via di sviluppo la possibilità in futuro di diventare economicamente indipendenti; da questa base partono le idee e gli obiettivi della fondazione, i quali sono coadiuvati dalla lunga esperienza sul campo della associazione Homa  che ha perciò favorito l’ instaurarsi di un rapporto di fiducia, di amicizia e di stretta collaborazione con le istituzioni, le comunità locali e le società tradizionali cui è venuta in contatto. In particolare, la Fondazione Homa crede nello sviluppo umano, affinché risulti armonioso e durevole nel tempo, e questo debba procedere di pari passo con la sensibilizzazione degli individui e dei bambini. Con riferimento alle tematiche ambientali, poiché in un ambiente degradato e in ecosistemi compromessi, lo sviluppo umano non potrà mai realizzarsi.

L'associazione agisce nell'ambito del volontariato e della cooperazione internazionale al fine di rispondere direttamente alle esigenze di sviluppo economico e sociale delle popolazioni del sud del mondo.
A tal fine sono previste attività di:
    Sensibilizzazione e formazione per contribuire alla formazione di una cultura della cooperazione solidale internazionale ed alla corretta informazione sulle popolazione dei Paesi in Via di Sviluppo;
    Collaborazione e partenariato con altre ONG nazionali ed internazionali al fine di assicurare una più efficace penetrazione e sostenibilità delle azioni e dei progetti di aiuto allo sviluppo;
    Intervento nei Paesi in Via di Sviluppo attraverso:
    la conoscenza delle realtà e dei territori in cui si agisce, selezionando le aree di azione in base ad analisi di fattibilità e durabilità che consentano di attuare processi di sviluppo di medio-lungo termine;
    perseguire la qualificazione professionale e gestionale delle popolazioni dei PVS anche attraverso l'invio in loco di cooperanti ed esperti;
    elaborare progetti di intervento nei PVS rispondenti alle esigenze di autonomia ed autosviluppo degli stessi con il sostegno finanziario dell'Unione europea del Governo italiano degli Enti locali e di ogni altro ente nazionale o internazionale a ciò deputato;
    promuovere lo sviluppo delle popolazioni rurali dei PVS migliorandone le condizioni di vita e l'incremento del rendimento familiare attraverso lo sviluppo di attività produttive e commerciali, la formazione professionale in particolare nell'ambito della produzione agricola ed artigianale.
Di Vincenzo e della sua fondazione si potrebbe scrivere molto, come si starebbe ad ascoltarlo per ore visto l'immensa mole di esperienze accumulate in questa sua  missione.
 Una cosa  mi ha sorpreso:  la dolce determinazione con cui Vincenzo porta avanti il suo progetto e la sua capacità di vedere delle risorse e possibilità dove gli altri vedono solo miseria e nullità.....
Vi lascio dei riferimenti per chi fosse interessato ad approfondire la conoscenza di questa realtà.




Scritto da Mario Zanoli vice presidente della Namaste International Community







http://www.homafoundation.org/

venerdì 19 febbraio 2016

- Scambio di servizi e saperi - Scambio del tempo - Viaggi organizzati - Accompagnamento a corsi e seminari olistici - Scambio di ospitalità - Accompagnamento - Feste private - Esperimenti e costruzioni eco sostenibili - Ecovillaggi e camping - Mercatini dell'usato



- Scambio di servizi e saperi

- Scambio del tempo

- Viaggi organizzati

- Accompagnamento a corsi
e seminari olistici

- Scambio di ospitalità

- Accompagnamento

- Feste private

- Esperimenti e costruzioni
eco sostenibili

- Eco villaggi e camping

- Mercatini dell'usato

E ALTRO SOLO PER GLI ISCRITTI...

STARSEED INDACO ARCOBALENO CRISTALLO ECCO TUTTA LA VERITA'

BAMBINI O INDIVIDUI INDACO 

PERSONE ULTRASENSIBILI TRA NOI - 

DI RAYMOND BARD PERSONAL TRAINER DEGLI INDACO


“Bambino Indaco” è un termine usato per riferirsi a una classe speciale di anime che sono incarnate qui.
Essi possiedono un alto livello di intelligenza e creatività ed una spiccata saggezza che va al di là dei loro anni. Ciò è dovuto dal fatto che non è la prima volta che sono incarnati qui.
Molti di loro hanno capacità psichiche e intuitive, mentre altri possono soffrire a causa dei condizioni sociali e/o disturbi di apprendimento. Questi bambini non hanno niente di sbagliato in loro, hanno solo bisogno di un sistema diverso, progettato per ospitare la loro creatività.
Le caratteristiche qui sotto elencate sono state stilate dal terapeuta Jan Yordy, ex insegnante di scuola, che ha lavorato con genitori e figli per oltre 25 anni.
1) Può essere un grande pensatore con un forte desiderio d’ indipendenza, che lo porta a fare le sue cose piuttosto che rispettare le regole e le figure di autorità, come genitori e insegnanti.
2) Avere una saggezza e un livello di comprensione che va di là della sua età e della sua giovane esperienza.
3) Genitori, insegnanti e disciplina tradizionale non sembrano molto efficaci per questi bambini. Se si tenta di forzare un problema, la “lotta al potere” è il tipico risultato.
4) Energeticamente, gli Indaco vibrano ad un frequenza molto più alta, in modo che possano allontanarsi dalle energie negative.
5) Emotivamente possono essere reattivi con problemi come ansia, depressione e temperamento molto vivace.
6) Sono molto creativi, pensano con la parte destra del cervello, ma possono lottare per imparare a pensare con la parte sinistra del cervello, come insegna il tradizionale sistema scolastico.
7) Spesso agli Indaco viene diagnosticata la ADD/ADHD (Sindrome da Deficit di Attenzione e Iperattività), in quanto appaiono impulsivi (il loro cervello è in grado di elaborare le informazioni più velocemente); il movimento e l’attività fisica possono aiutarli a stare meglio.
8) Gli Indaco sono molto intuitivi, possono vedere e sentire cose che sembrano inspiegabili.
9) Gli Indaco hanno più problemi con il cibo e sono molto sensibili all’ambiente, dal momento che il loro sistema è più finemente sintonizzato.
10) Quando le loro esigenze non sono soddisfatte, questi bambini sembrano egocentrici ed esigenti, anche se questa non è la loro vera natura.
11) Questi bambini hanno doni e potenzialità incredibili, ma possono chiudersi e reprimere le loro qualità quando non si sentono adeguatamente accettati e sostenuti.
“Se sospetti di essere un bambino indaco, spiega il terapeuta Jan Yordy, il miglior consiglio che potrei darti è quello di seguire il tuo cuore.
Non seguire i tuoi programmi mentali, i consigli di genitori, amici e parenti o i pensieri comuni della società odierna. Segui quello che senti dentro, quello che ti fa sentire vivo.
Questo è ciò che sei venuto a fare qui: a VIVERE!!
Se, invece, sei il genitore di un bambino indaco, il mio suggerimento è quello di essere paziente con lui/lei, e fornire a tuo figlio/a le cose di cui ha bisogno per utilizzare e sviluppare la sua creatività. Incoraggialo/a a perseguire le sue passioni e, soprattutto, non cercare di omologarlo o metterlo in una “scatola”.

IMMAGINI PER CAPIRE








































çççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççç



QUELLO CHE NON SAPETE SUGLI INDIVIDUI INDACO E FORSE DI VOI STESSI


CHI SONO i super dotati tra noi?
 Quelli non visibili alle persone superficiali e distratte dalla corsa ansioso-sociale.

...E se quelli più deboli, sensibili, timidi, depressi, sofferenti, amorevoli,  silenziosi pensatori, stupidi altruisti in un mondo competitivo, FOSSERO I MIGLIORI?



..Perchè fino ad oggi siamo stati educati alla competizione e alla rivalità?
 .. Perchè in questa società attuale una persona saggia o un sensibile artista rimarrebbe solo senza lavoro, una casa e senza amici?

Ecco  gli angeli tra noi...  (nascosti dalla nostra mente razionale e dai forti poteri occulti)


Individui indaco,cristallo, arcobaleno, umanitari, anime evolute, saggi,illuminati,angeli, superdotati... 
Chiamateli come volete... rimangono sempre persone con dentro un'anima evoluta dai poteri illimitati..
  
Vi consiglio di leggere questo articolo, 
forse potreste essere proprio voi... dato che si contano dal 2 su 1000 al 5 su 100  di individui in base al luogo.

Il  termine “Indaco” perché  il loro colore aurici e i loro schemi energetici. 
I bambini Indaco hanno molto blu indaco nelle loro aure. 

Questo è il colore del “chakra del terzo occhio”, che è il centro energetico al centro della fronte, situato fra le sopracciglia. 
Questo chakra regola la chiaroveggenza, o la capacità di percepire l’energia, le visioni e gli spiriti. 
Molti  bambini Indaco nascono con molte doti che se sviluppate potrebbero destabilizzare genitori società e scienza, , perciò ci penserà la mentalità razionale dei genitori, l'istruzione scolastica, e le informazioni sociali  a cancellare le loro doti,  incrementando e allenando l'emisfero cerebrale sinistro alla razionalità e al calcolo matematico.
Per poi trasformarli da individui sensibilissimi costruttivi e cooperativi a persone insensibili competitive con spiccata rivalità e desiderio di profitto e tornaconto...



I Bambini Indaco, apparvero più numerosi  dopo le seconda guerre mondiali, ma sono sempre esistiti anche se pochissimi....  ricordiamo alcune anime sagge e spirituali come alcuni profeti, filosofi, santi, e altre persone che hanno dedica la  loro esistenza per aiutare l'umanità e magari morendo assassinati per ideali di altruismo...  a quei tempi il genere umano non era ancora pronto... (e forse neanche oggi in un mondo dove solo pochi vedono oltre... )


Oggi l'intelligenza della razza umana è appena passata ad un nuovo livello evolutivo.... 
Ecco perchè io mi espongo a voi....  (anche se pagherò le conseguenze come tutte le altre volte e come tutti gli altri che hanno cercato di svegliare le masse)

Tempo fà mi avrebbero bruciato come una strega o un diavolo... 
Oggi la maggioranza mi prende per pazzo....
Ma non tutti !!!
Io  mi rivolgo  a quei pesciolini che saltano fuori dall'acquario per vedere cosa c'è di fuori !!






I bambini Indaco sono arrivati con la chiave per la multi-dimensionalità. 
Molti bambini indaco hanno genitori o persone vicine indaco che potrebbero guidarli
Essi sono nati in corpi Tridimensionali, ma la loro coscienza è effettivamente nella Quarta Dimensione e capace di spostarsi nella Quinta. 
La loro iperattività nervosa e vibrazionale li rende veloci nei pensieri e sensibili nel captare le energie positive e negative  nelle persone e negli ambienti... 
(certo, sempre in conflitto  e con la  smentita della loro mente razionale)





Il fenomeno degli individui Indaco/Cristallo/prodigio/superdotati è il passo successivo nella nostra evoluzione come specie umana. 




Molti tra noi, assomigliamo sempre di più alle persone Indaco o meglio lo sono senza saperlo... 




Cosa ho scoperto

Come  individuo indaco, ricercatore ed educatore di fitness e benessere  ho sviluppato una certa sensibilità e abilità a vedere profondamente dentro e fuori una persona... 

I miei lunghi studi sull'essere umano mi portano ad una certezza.

Tra noi  ci sono molte persone diverse anche se sembriamo tutti uguali

Tra i due opposti troviamo 

Gli uomini "robot" e gli individui "indaco "
.









Sicuramente la maggior parte della gente  non si accorge neanche....   non è preparata in materia, in più è molto distratta da banalità o da ansie  di una vita fatta per rincorrere profitti economici e  potere sugli altri.


La maggior parte dei Bambini Indaco hanno cominciato ad incarnarsi sulla Terra negli ultimi 100 anni. 
Tuttavia è dagli anni ’50 che si ha un’ondata più massiccia di nascite Indaco, e quindi abbiamo un’intera generazione di Indaco che oggi hanno un’età che va dai 30 ai 65 anni circa che dovrebbero cambiare il mondo... o forse il mondo ha cambiato loro riducendoli in solitudine e poi in depressione...


Arrivano in questo periodo come una squadra con “un incarico speciale” per aiutare la Terra e i suoi abitanti nella loro transizione e rinascita come una “Nuova Terra”  di dimensiona più elevata. MA SOLO SE SARANNO UNITI TRA LORO...


Vi dò un mio profondo consiglio, cercate le persone indaco o superdotate tra voi, e seguiteli e state con loro....  se non volete veramente impazzire giorno dopo giorno per questi cambiamenti troppo veloci per la vostra razionalità convenzionale. 

Dal 2013 regnerà la consapevolezza....   LA VOCINA INTERIORE CHE TI RIPETE "DEVO CAMBIARE SE NO MUOIO"

Ciò che vi sta accadendo non potrà essere decifrato dalla vostra povera mentalità razionale e calcolatrice....


CERCATE PERSONE SAGGE
Questi sono uomini speciali estremamente potenti, il cui proposito principale è quello di condurci al livello successivo della nostra evoluzione e di rivelarci il nostro potere e divinità interiori. Funzionano come una coscienza di gruppo piuttosto che come individui, e vivono secondo la “Legge dell’Uno” o Coscienza d’Unità. 

Essi attingono la loro profonda conoscenza dal serbatoio cosmico  cioè dal serbatoio che contiene l'insieme delle coscienze e dei pensieri collettivi...



Questi esseri hanno un bisogno continuo di creare, ottimizzare,costruire e divulgare la loro infinita conoscenza e dare amore a tutti gli essere viventi e non...  



L'errore più grande che fanno molti esperti di bambini o uomini  indaco e quello di confonderli con  gli uomini Robot  (http://www.raymondbard.com/search?q=ROBOT

Questo è un'errore gravissimo....  dare la fiducia e sostenere  questi uomini robot o uomini superdotati senz'anima,  significherebbe   votare a favore della distruzione del genere umano...  


Nel nuovo mondo che gli Indaco stanno introducendo, a livello intuitivo saremo tutti molto più consapevoli dei nostri pensieri e sensazioni. 

Non faremo più molto affidamento sulla parola scritta o orale.

 La comunicazione sarà più veloce, più diretta e più onesta, poiché sarà da mente a mente. 

Già da ora, un crescente numero di noi sta entrando in contatto con le proprie capacità psichiche. Il nostro interesse verso il paranormale è al livello più alto mai raggiunto prima, accompagnato da libri, spettacoli televisivi e film sull’argomento.


Gli Adulti Indaco o Prodigio  sono composti da due gruppi. 

Innanzitutto, ci sono quelli che erano nati come Indaco e che ora stanno compiendo la transizione verso lo stadio evolutivo, alcuni tra loro hanno già cominciato a reclutare altri simili...
Questo significa che intraprendono una trasformazione spirituale e fisica che risveglia la loro coscienza  che crea  un collegamento tra serbatoio cosmico e gli altri simili..

.Il secondo gruppo è rappresentato da coloro che, nati senza queste qualità, le hanno acquisite o le stanno acquisendo attraverso il duro lavoro e il diligente perseguimento del loro percorso spirituale.
 Sì, questo significa che tutti noi abbiamo il potenziale per essere parte del gruppo emergente di “angeli umani”.
Molte persone riescono a captare i pensieri di altri simili... Questi pensieri sono delle vocine che ti spingono a fare del bene,costruire e creare per tutti....  non solo per sè! 

Come riconoscerli:

Hanno occhi, grandi, penetranti e saggi .
I loro occhi vi incantano e vi ipnotizzano, mentre vi rendete conto che la vostra anima viene messa a nudo, affinché il bambino possa vederla. 
Sono felici, deliziosi e inclini al perdono. 

Gli Indaco hanno uno spirito guerriero, poiché il loro proposito collettivo è di spazzare via tutti i vecchi sistemi che non ci servono più. 
Essi sono qui per sovvertire i sistemi legali, educativi e governativi che mancano d’integrità. Per adempiere a questo fine, hanno bisogno di un carattere forte e di una fiera determinazione.
Sono molto sensibili e sensitive.

Essi vengono spesso etichettati con diagnosi psichiatriche di Disturbo da Deficit dell’Attenzione e Iperattività (ADHD= Attention Deficit Hyperactivity Disorder) o Disturbo da Deficit dell’Attenzione (ADD=Attention Deficit Disorder). Purtroppo, se curati in tal senso, spesso gli Indaco perdono la loro meravigliosa sensibilità, i doni spirituali e l’energia combattiva..

I Bambini Indaco percepiscono la disonestà, come un cane percepisce la paura. Gli Indaco capiscono quando una persona mente, quando vengono trattati con condiscendenza o manipolati. E poiché il loro proposito collettivo è quello di introdurci in un nuovo mondo d’integrità, il loro sistema di rilevazione di menzogne è integrale. Come sopra menzionato, lo spirito guerriero fa paura a molti adulti e gli Indaco non sono in grado di conformarsi a situazioni destabilizzanti a casa, al lavoro o a scuola. Non hanno la capacità di dissociarsi dalle loro sensazioni e far finta che vada tutto bene... a meno che non siano sedati o trattati farmacologicamente.

  I prodigi indaco  vengono giudicati dal personale medico e scolastico come portatori di schemi di linguaggio “anormali”. 
Non è una coincidenza che, dall’accresciuto numero di nati Indaco, le diagnosi di autismo siano arrivate a livelli record. (sono anni che dico che il sistema scolastico crea delle perfette teste vuote... per leggere e ripetere tutto a memoria come un pappagallo occorre un sinapsi neurale di 50 neuroni al secondo...  mentre un bambino iperattivo ne usa minimo 50.000 al secondo)

Questi bambini sono degni di meraviglia, non di etichette di disfunzione. Se c'è qualcosa di disfunzionale, sono i sistemi che non si adattano alla continua evoluzione della specie umana. Se disonoriamo i bambini con etichette, o li sediamo per sottometterli, avremo minato le basi di un dono mandato dal cielo. Annienteremo una civiltà prima che abbia il tempo di mettere radici. Per fortuna, esistono molte soluzioni ed alternative positive e lo stesso cielo che ci ha mandato i Bambini Cristallo aiuterà quelli di noi che dovranno proteggere questi bambini... "



E’ vero che i Bambini Cristallo sono diversi dalle altre generazioni, ma perché abbiamo bisogno di rendere patologiche tali differenze? Se i bambini riescono a comunicare bene a casa, e i genitori non riferiscono nessun problema... allora perché cercare di renderlo un problema? Il criterio diagnostico dell’autismo è abbastanza chiaro. Si definisce come autistica una persona che vive nel proprio mondo, ed è sconnessa dagli altri. La persona autistica non parla a causa della sua  indifferenza verso la comunicazione con gli altri.

La cosa eccitante riguardo a questi sviluppi evolutivi, per la gente comune, è che gli esseri Indaco e Cristallo portano queste vibrazioni al pianeta per condividerle con gli altri. Solo con la loro presenza, aiutano gli altri a spostarsi in queste nuove vibrazioni e ad aprirsi al loro pieno potenziale. Il dono Indaco-Cristallo al pianeta è il dono dell’Evoluzione e dell’accesso al nostro pieno potenziale, per ogni essere umano sul pianeta oggi, se così sceglie.



Uno dei doni di questo processo di transizione è che gli Umani stanno diventando consapevoli di chi sono veramente: essi sono Spiriti in corpi Umani, e sono, in altre parole, Angeli in forma umana.


....... continuo domani...

Dimenticavo ...   sono alla ricerca dei superdotati indaco...
Se pensate di esserlo..... 
contattatemi per due motivi.........

Raymondbard@hotmail.it

Se vuoi sapere di più digita su google:
Raymond bard indaco  o prodigi 

o clicca quì
http://www.raymondbard.com/p/persone-speciali-tra-noi.html

https://www.facebook.com/groups/132756503570981/











I POST PIU' CLICCATI DELLA SETTIMANA SUL SITO NAMASTECOMMUNITY.IT

Se compri tramite questo link avrai degli sconti e aiuti noi .Uno sconto ogni 3 ore.

SCONTI LAST MINUTE- UNO OGNI 3 ORE - CONSEGNA RAPIDISSIMA --------------------------------------------------------

Google+ Followers